Trattatello di prosodica. Che cos'è, com'è e chi è la nostra voce? PDF

Trattatello di prosodica. Che cos'è, com'è e chi è la nostra voce? PDF. Trattatello di prosodica. Che cos'è, com'è e chi è la nostra voce? ePUB. Trattatello di prosodica. Che cos'è, com'è e chi è la nostra voce? MOBI. Il libro è stato scritto il 2019. Cerca un libro di Trattatello di prosodica. Che cos'è, com'è e chi è la nostra voce? su nordestcaffeisola.it.
Nordestcaffeisola.it Trattatello di prosodica. Che cos'è, com'è e chi è la nostra voce? Image
La voce parla i nostri pensieri e detta la nostra lingua. Toni e intonazioni fondano, costituiscono e costruiscono il discorso così come lo sappiamo dire. Anche in quel discorso e nella voce che lo dice alberga la nostra identità. Si tratta di un'identità certo linguistica, ma anche geografica e sociale, psichica e culturale - ove si profilano conoscenze e credenze che fanno parte di un costume, quindi di un canone. E si tratta anzitutto di un'identità profonda e non piuttosto superficiale, come si sarebbe inclini a credere. A volte il tono dice più della parola. L'intonazione più del discorso. Ma dove poggia la nostra voce? Con quale accento parliamo? Chi ha stabilito una volta per tutte il nostro timbro vocale? Tutto si circoscrive nella nostra natura o è l'effetto della cultura alla quale apparteniamo? Come possiamo modificare, anche in modo appena percettibile, i nostri sistemi espositivi agendo sulle tonalità consce e inconsce della voce? Il "Trattatello di prosòdica" di Mario Gennari non produce soltanto domande, ma presenta pure delle risposte per quanto riguarda la prosodia: ossia il timbro dell'eloquio composto di toni e accenti, intonazioni e cadenze, inflessioni e ascendenze.
INFORMAZIONE

DIMENSIONE: 7,58 MB

DATA: 2019

ISBN: 9788869832062

SCARICARE LEGGI ONLINE

Libri di Mario Gennari: tutti i titoli e le novità in vendita online a prezzi scontati su IBS.

La Comedìa, o Commedia, conosciuta soprattutto come Divina Commedia, è un poema allegorico-didascalico di Dante Alighieri, scritto in terzine incatenate di endecasillabi (poi chiamate per antonomasia terzine dantesche) in lingua volgare fiorentina.. Il titolo originale, con cui lo stesso autore designa il suo poema, fu Comedia (probabilmente pronunciata con accento tonico sulla i); e così ...

LIBRI CORRELATI

Conoscenza e coscienza attuale del passato piemontese.pdf

La resa di Roma. 9 giugno 53 a. C., battaglia a Carre.pdf

Valore, distribuzione, moneta. Un profilo di storia del pensiero economico.pdf

Rogue One. Star Wars. Modellini da collezione.pdf

Le quattro casalinghe di Tokyo.pdf

I Bronzi di Riace. Ediz. illustrata.pdf

Breve storia dell'arte moderna.pdf

La gestione degli stupefacenti in farmacia.pdf

Musica e spiritualità.pdf

Impianti gas medicinali nelle strutture sanitarie. Nozioni fondamentali ed esempi progettuali. Con CD-ROM.pdf

Facce. Ediz. illustrata.pdf

La materia evanescente. Concezioni della materia tra fonti classiche. Rinascimento e età moderna.pdf

Quaderno Spinoza 1841.pdf

Le aristocrazie dai signori rurali al patriziato.pdf

Pratiche educative nei servizi per l'infanzia.pdf

Riflessioni figurate sul canto. 500 aforismi.pdf