Le colpe del Sud. Ripensare la questione meridionale per il Mezzogiorno, la Puglia, il Salento PDF

Siamo lieti di presentare il libro di Le colpe del Sud. Ripensare la questione meridionale per il Mezzogiorno, la Puglia, il Salento, scritto da Claudio Scamardella. Scaricate il libro di Le colpe del Sud. Ripensare la questione meridionale per il Mezzogiorno, la Puglia, il Salento in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su nordestcaffeisola.it.
Nordestcaffeisola.it Le colpe del Sud. Ripensare la questione meridionale per il Mezzogiorno, la Puglia, il Salento Image
Sapranno i meridionali riprendere in mano il loro destino? Riusciranno a capire che il futuro del Sud dipende innanzitutto dal Sud? Il primo passo è ammettere le proprie colpe. Il secondo è avere coraggio, senza più inseguire vecchi padrini e aspettare nuovi padroni. Con la fine della Guerra fredda, la globalizzazione e la società digitale il Sud perde tutte le rendite di posizione territoriale che avevano garantito, fino a trent'anni fa, protezioni, aiuti e sostegni. Ma il meridionalismo non aggiorna la sua cassetta degli attrezzi, classi dirigenti ed élite intellettuali anziché produrre nuove idee si adagiano nella retorica dell’inganno e dell’abbandono, rifugiandosi nella sterile litania della “colpa degli altri” e nel rivendicazionismo lamentoso. Fino all'emergere di un sudismo impastato di nostalgie borboniche. Trent'anni persi a rincorrere il Nord. E trent'anni di opportunità sprecate. Ora il cerchio si chiude: il partito nato per punire il “banditismo dei meridionali” conquista voti e consensi anche al Sud, le popolazioni del Mezzogiorno si consegnano (si arrendono?) a chi le aveva insultate e additate come “zavorra del Paese”. In questo quadro la Puglia rappresenta un “caso”, con i ritardi infrastrutturali, gli indicatori socioeconomici negativi, il contrasto tra immagine e sostanza. Il suo governo prende la china del movimentismo immobilista producendo danni sul territorio, come accade per la xylella, il gasdotto Tap e l'llva. La primavera pugliese è durata un soffio, lasciando molte contraddizioni. Un “caso” è anche il Salento: terra in cammino, laboratorio di ciò che il Sud può essere o diventare se il meridionalismo “di pensiero” torna a prevalere su quello “di potere”, puntando su vocazione mediterranea e federalismo municipalista. È con il protagonismo dei territori che il Sud può riprendere il destino nelle proprie mani e rimettersi in marcia.
INFORMAZIONE

DIMENSIONE: 6,98 MB

DATA: 2019

ISBN: 9788862669696

SCARICARE LEGGI ONLINE

Le colpe del Sud . Ripensare la questione meridionale per il Mezzogiorno, la Puglia, il Salento . Sapranno i meridionali riprendere in mano il loro destino? Riusciranno a capire che il futuro del Sud dipende innanzitutto dal Sud? Il primo passo è ammettere le proprie colpe. Il secondo ...

Claudio Scamardella presenterà il suo libro Le colpe del Sud. Ripensare la questione meridionale, per il Mezzogiorno, la Puglia ed il Salento. Dialogherà con l'autore il prof. Francesco Fistetti, ordinario di Filosofia presso l'Università di Bari ...

LIBRI CORRELATI

I viaggi di Gulliver.pdf

Monograph.it (2019). Vol. 1: Botticini + Facchinelli. Architectural, research, workshop. Ediz. italiana e inglese..pdf

Breviario.pdf

Darwinismo digitale. Strategie di evoluzione nell'era della business disruption.pdf

Hansel e Gretel. Ediz. a colori.pdf

Corsaro Cremisi. Before Watchmen.pdf

Lo yoga del Tibet. La grande esposizione del mantra segreto (parti seconda e terza).pdf

1000 maglie da leggenda.pdf

Un viaggio chiamato amore. Lettere (1916-1918).pdf

Giocando imparo. 4-6 anni. Con adesivi.pdf

Storia del cristianesimo. Vol. 2: L'età medievale (secoli VIII-XV)..pdf

Enciclopedia del genitore. Dalla A alla Z, 700 voci per affrontare i disturbi, le malattie e l'educazione dei nostri figli.pdf

Quando l'amore finisce.pdf

Uno shinigami in infermeria. Vol. 5.pdf

Il punto.pdf

Finanza, credito e sviluppo locale.pdf

Il mio libro di poesie.pdf

Alvinn!!! and the Chipmunks. Gioca e colora.pdf

Le antiche Chiese cristiane d'Oriente. Un cammino millenario.pdf