Una vita da danzatrice PDF

Siamo lieti di presentare il libro di Una vita da danzatrice, scritto da Fuller Loïe. Scaricate il libro di Una vita da danzatrice in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su nordestcaffeisola.it.
Nordestcaffeisola.it Una vita da danzatrice Image
Loïe Fuller è stata, prima di Isadora Duncan, la più famosa danzatrice americana a diventare una grande star in Europa. Come racconta in questo libro - finora inedito in Italia e uscito giusto un secolo fa, nel 1913 -, a trent'anni fu scritturata a Parigi al Folies-Bergère e divenne in pochissimo tempo uno dei miti della Belle Epoque. Questa autobiografia è importante non solo per il racconto di quegli anni gloriosi in cui anche Toulouse-Lautrec le dedicò ritratti e disegni, ma anche perché racconta la sua tecnica di danza fortemente influenzata dalla scenografia e dalla illuminotecnica. La Fuller infatti rivoluzionò la danza nel momento in cui potenziò il movimento del corpo integrandolo con ampi tessuti colorati, luci e suoni che ne esaltarono la dinamicità. Da qui nacquero costumi e coreografie a forte impatto visivo che cambiarono definitivamente sia il modo di danzare sia la scenografia e la messa in scena classiche del balletto. Scrive Elisa Guzzo Vaccarino nella prefazione: "Pioniera dell'interdisciplinarità, oggi praticata e conclamata ovunque nella danza contemporanea, Loïe Fuller, 'the Goddess of Light' (...), è capostipite della multimedialità e della virtualità con pragmatismo americano e sofisticazione europea, giocando abilmente con il polimorfismo più ardito e rutilante, dove organico e tecnologico si fondono in perfetta armonia trasfigurata".
INFORMAZIONE

DIMENSIONE: 8,25 MB

DATA: 2013

ISBN: 9788875272708

SCARICARE LEGGI ONLINE

"Colorare la Danza" grande successo per l'iniziativa del GD.com - Giornata Internazionale della Danza Home / "Una vita da danzatrice": l'autobiografia di Loie Fuller e la storia della sua celebre "danza serpentina" / Una vita da danzatrice - copertina

"La danza non è un esercizio. È uno stato dell'anima che esce attraverso il movimento."-Antonio Gades. La danza è disciplina, un modo per esprimere noi stessi e per liberarci dalle catene che ci imprigionano nella vita di tutti i giorni. È passione, follia, lacrime, desiderio, coraggio, fatica…. È un impegno costante e una dedizione unica.

LIBRI CORRELATI

Prima di tutto tu.pdf

Buon Natale rosa shocking.pdf

L' avvocatura dei poveri nella storia. Vicende del modello pubblico dal Piemonte all'Italia.pdf

Storm Vogel. Vikings, l'alba dei giganti.pdf

Incontrare/ribaltare: riconoscersi tra diversità e disabilità. Percorsi di sensibilizzazione dal nido alle superiori. Con CD-ROM.pdf

Charlie Chan e la crociera tragica.pdf

Verbalizzare il sacro. Sul lascito religioso della filosofia.pdf

I santi medici Cosma e Damiano.pdf

Commento ai Salmi.pdf

Romanze senza parole. Testo francese a fronte.pdf

Gli angeli di Coppi. Il campionissimo visto da chi ci correva insieme, contro, e soprattutto, dietro.pdf

Più testa, meno chili. Guida pratica per far funzionare la tua dieta con il metodo Beck.pdf

Una pulce alla conquista del suo mondo.pdf

One piece. New edition. Vol. 56.pdf