Argéman PDF

Siamo lieti di presentare il libro di Argéman, scritto da Fabio Pusterla. Scaricate il libro di Argéman in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su nordestcaffeisola.it.
Nordestcaffeisola.it Argéman Image
"Argéman: sono lingue di neve perenni annidate in certi anfratti di montagna. Iris argeman è un fiore purpureo del deserto. Nahal Argeman è un villaggio in Palestina, che dalle alture guarda il Giordano. Intorno, terra bruciata, muri che chiudono territori feriti. Sono richiami lontanissimi, neve alpina e sabbia orientale, passaggi stringenti. Piccole porte dove si affacciano volti e paure, domande che lacerano. Vengono bambini di pietra, vengono i cadaveri strappati dagli smottamenti alle Cinque Terre e trascinati dalle correnti a Saint-Tropez, verso gli yacht lussuosi dei ladri; vengono le madri della Terra di lavoro, fra il Volturno e Gaeta, dove l'elenco dei tumori è stato silenziato. Ciò che più conta è indifeso: spazziamo dunque via la neve dagli occhi, vinciamo il silenzio delle mani, il silenzio delle ossa. Oltre la piccola porta, lungo un grigio bituminoso, senza speranze o nostalgie, cerchiamo valli più morbide, una terra su cui varrà la pena camminare. E mentre noi frughiamo nel terriccio dei nostri anni di plastica, in un reticolo di arterie e vene, senza trovare via di fuga, appari all'improvviso, senza bagliore o ronzio per annunciarti, leggera smeraldina, libellula, messaggera dei cieli e degli stagni. Nega l'ovvio, schiudici un'altra più segreta geometria. Tocca ogni cosa, sillaba bene il suo nome e falla vera." La voce del poeta viaggia a ritroso, contro la corrente, verso la sorgente, per reinventare il suo dovere di memoria...
INFORMAZIONE

DIMENSIONE: 4,89 MB

DATA: 2014

ISBN: 9788871687001

SCARICARE LEGGI ONLINE

Argéman (1 risultati) Arti Scritture. Ogni poeta scrive il suo poema / Fabio Pusterla. Cenere, o terra. Claudio Piersanti. In Il capofabbrica, il primo libro di Romano Bilenchi, si racconta la storia di Giovanni, un piccolo industriale di provincia. Finalmente ha costruito la sua fabbrica, è tutto perfetto.

Argéman. Fabio Pusterla. Tempeste e spiragli, nature sublimi e catrame, ghiacciai e sabbie desertiche. Reperti archeologici, lampi lirici, tuoni politici. "Libellula gentile/vola/fatti veloce/lieve traversa i nembi/di chi più si dispera/e non ha voce/portati svelta in vista/azzurra chiama gli occhi/e gli stupori.

LIBRI CORRELATI

Guida insolita ai misteri, ai segreti, alle leggende e alle curiosità di Napoli.pdf

Marco Polo. Gli esploratori della storia. Vol. 1: Alla corte del Gran Khan..pdf

Le ninne nanne di Pimpa. Ediz. illustrata. Con CD Audio.pdf

Una vita con Bob Dylan.pdf

Ritorno ai dieci comandamenti. Vol. 1: Comandamenti 1-4..pdf

Provenza e Costa Azzurra.pdf

La culla dei demoni. Vol. 6.pdf

Alla ricerca di Nemo.pdf

Patologia e fisiopatologia generale per le scienze motorie.pdf

La porta delle tenebre. Dannati.pdf

Ajdar.pdf

Da Hilbert a von Neumann. La svolta pragmatica nell'assiomatica.pdf

La Bibbia quadriforme. Daniele. Testo ebraico masoretico, versione greca dei Settanta, versione latina della Nova Vulgata, testo CEI 2008. Ediz. multilingue.pdf

Le più belle storie della mucca Moka. Con adesivi.pdf

Shonan seven. Vol. 5.pdf

Il cristianesimo come stile. Un modo di fare teologia nella postmodernità. Vol. 2.pdf

Gravidanza consapevole. Il compito della donna: costruire un mondo migliore.pdf

La vera cura sei tu.pdf